L’impegno per l’agricoltura, Acerra capitale delle eccellenze produttive

Acerra ‘capitale’ delle eccellenze produttive. La valorizzazione dell’oro rosso del territorio ispirava la giornata di eventi dedicata al pomodoro San Marzano, tenutasi sabato 12 novembre al Castello dei Conti. Dove addetti ai lavori tra agronomi e medici, agricoltori ed associazioni di settore prendevano parte ad una tavola rotonda in presenza degli amministratori locali e dell’Assessore regionale all’Agricoltura Nicola Caputo. In serata, invece, veniva organizzata una degustazione dei prodotti tipici.

“Un’iniziativa che testimonia l’attenzione dell’Amministrazione comunale verso il mondo dell’agricoltura, che intendiamo valorizzare, coinvolgendo tutti gli attori di un comparto fondamentale per il tessuto economico della città e della Campania” – sottolineava il Sindaco Tito d’Errico. Quella di sabato è stata una delle tappe di avvicinamento agli Stati Generali dell’Agricoltura, che si terranno ad Acerra il 5 ed il 6 dicembre prossimo e che vedranno la città protagonista di una serie di dibattiti sulla questione agroalimentare.

“Quest’amministrazione – spiega l’assessore al ramo Milena Tanzillo – ha avviato ormai da alcuni anni un percorso di valorizzazione delle eccellenze gastronomiche del nostro territorio.

Da un’analisi dei dati emerge, che il Comune di Acerra incide per circa il 50% sulla produzione di pomodoro destinato al pomodoro San Marzano dell’agro nocerino-sarnese”.

 

You May Also Like

About the Author: Redazione

eXTReMe Tracker