Coppia di ladri deruba dei soldi un anziano, mentre preleva dal bancomat della Posta

Rapina choc, nei giorni scorsi, in pieno giorno, ai danni di un uomo del posto di 60 anni con problemi di deambulazione. Il fatto avveniva presso l’Ufficio postale, sito a piazza Falcone e Borsellino.

Almeno due i malviventi entrati in azione che, secondo una verosimile ricostruzione dell’accaduto, erano giovanissimi e che avevano nelle mani un coltello, col quale costringevano la vittima a consegnare il contante (poco più di 600 euro) che il diversamente abile, poco prima, aveva ritirato al bancomat posizionato all’esterno dell’Ufficio postale.

Il 60enne aveva digitato il pin della sua carta, scelto l’importo e la macchinetta aveva erogato le banconote richieste. Nemmeno il tempo di intascare i soldi, che i due delinquenti con il volto scoperto lo sorprendevano alle spalle, rubandogli il denaro, per poi scappare a piedi.

Ovviamente vige il massimo riserbo sull’identità della vittima, che si avvale di un supporto meccanico per la deambulazione la quale, subito dopo aver subito la rapina, ha avuto una crisi di pianto dinanzi alle persone, che nel frattempo l’avevano soccorso e cercato di rincuorarlo.

Dopo aver raccolto la denuncia del malcapitato, i Carabinieri della locale stazione si attivavano subito, visionando le immagini dei sistemi di videosorveglianza della zona, per dare un’identità ed un volto ai due balordi.

 

You May Also Like

About the Author: Redazione

eXTReMe Tracker