Il centro destra scende in campo unito. Quasi definita la coalizione a sostegno di Piatto?

Nel mentre scriviamo, registriamo che il centro destra scenderà in campo unito. I vertici regionali e provinciali dei partiti di centrodestra, infatti, sono scesi in campo, per sostenere i militanti e per supportarli nella difficile sfida elettorale che li attende in vista delle amministrative acerrane.

Forza Italia scenderà in campo con una lista di partito ed una civica, insieme a Fratelli d’Italia ed ai rappresentanti territoriali, che già da settimane lavorano alla composizione della lista di partito.

Presente anche la Lega. Intanto a breve dovrebbe essere definita la coalizione a sostegno di Piatto. Di certo c’è, che alla notizia, diffusa in data 28.04.2022 da qualche quotidiano, secondo la quale “su Acerra si sarebbe trovato nelle ultime ore un accordo M5S e Pd, per candidare insieme Andrea Piatto, l’attuale presidente del Consiglio comunale, seguiva il giorno successivo un comunicato stampa congiunto a firma delle due forze politiche, in cui si leggeva:

“Ad oggi non c’è alcun accordo, né in merito ad una possibile alleanza, né su un’ipotesi condivisa sul candidato sindaco”.

È quanto precisano il segretario del Pd, Carmine Siracusa ed il portavoce del M5S, Carmela Auriemma, in merito ad un presunto accordo che avrebbe portato a indicare Andrea Piatto, presidente del Civico consesso, quale candidato a sindaco per le prossime elezioni comunali.

“Da tempo – aggiungevano Siracusa ed Auriemma in una nota congiunta – c’è una serrata interlocuzione e confronto tra le due forze di opposizione del Consiglio comunale, nel solo ed esclusivo interesse della città. Un confronto che nasce da lontano e che si sta sviluppando su un possibile progetto innovativo di città, che metta al centro temi e valori”.

You May Also Like

About the Author: Redazione

eXTReMe Tracker