Un impegno concreto per creare la “Città della Pizza”

Nei momenti importanti bisogna tirar fuori il meglio di se stessi. Da qui il detto: “Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare“. E’ quello che sta succedendo nel territorio acerrano, grazie alle sinergie messe insieme da tutti gli appartenenti al mondo del “Food” che, in un momento tanto delicato, si sono uniti, dando vita all’associazione “Food Città di Acerra”, che mira a realizzare qualcosa di grande per il proprio paese, riuscendo a far divenire Acerra la “Città della Pizza”.

Naturalmente c’è necessità di fare il salto di qualità e questo sarà certamente possibile, anche attraverso l’impegno che dovrà mettere in campo l’amministrazione comunale, capeggiata dal sindaco Lettieri, che già da anni sta lavorando affinché un sogno diventi realtà. Ovviamente il lavoro da fare, soprattutto in questo periodo di Covid 19, è tutto in salita. A presiedere questa neo associazione che, al momento, conta già una trentina di richieste d’adesione, è Enzo Pannella.

L’obiettivo del gruppo, oltre a far divenire Acerra la Città della Pizza, portando il nome della città oltre i confini nazionali, punta a valorizzare il grosso patrimonio culturale del territorio, i monumenti, i musei e le attività artigianali operanti, non solo nel mondo della ristorazione.

Siamo consapevoli del difficile momento che la nazione sta attraversando – ha detto Enzo Pannella, nelle sue vesti di neo presidente dell’associazione   – ma siamo sicuri di riuscire a fare in modo, che il nostro obiettivo si riesca a raggiungere in tempi abbastanza rapidi, soprattutto unendo le nostre forze e le nostre capacità, mettendo fuori gioco personalismi ed interessi di bottega”.

Naturalmente c’è massima riservatezza sui prossimi passi da fare. Ma di certo e nonostante il momento non facile, già si sta lavorando ad un progetto importante e di ampio respiro. Un progetto di quelli capaci di far parlare nel mondo del food acerrano da sempre d’eccellenza.

Ovviamente per il presidente nulla sarà lasciato al caso. Non per niente continua a ripetere: “Tutti uniti si vince, pensa in grande, pensa a lungo termine, agisci in fretta, agisci con intensità”.

 

Ni.Pa.

You May Also Like

About the Author: Redazione

eXTReMe Tracker