FdI: “Centro storico non è una discarica ma un patrimonio da rilanciare. Comune rimuova i rifiuti”

Fratelli d’Italia Acerra, attraverso un comunicato stampa, informava che, nei giorni scorsi, aveva presentato al Comune un’istanza di rimozione immediata dei cumuli di rifiuti giacenti nel centro storico tra via Suessuola, via San Cuono e via Filomarini.

La situazione però, a distanza di oltre una settimana, era la stessa e tra le strade del centro si comincia a percepire un certo imbarazzo tra i residenti. Nelle giornate precedenti Gioventù Nazionale, movimento giovanile del partito, con un reportage pubblicato via social, aveva denunciato le condizioni di degrado del centro storico. Nella nota il partito cittadino precisa:

In una città rispettabile, il centro storico dovrebbe essere il nucleo economico della città. Ad Acerra invece l’improvvisazione e la politica del consenso da baraccone danno spazio ad inefficienza, incuria e degrado. Per non parlare della percezione di insicurezza, che si vive tra i vicoli che furono di Pulcinella”.

Il gruppo locale poi prosegue: “Quest’istanza dev’essere il monito, per risvegliare le coscienze. Il centro storico è il luogo del rilancio della città e dev’essere vivibile, pulito, sicuro, sostenibile, commercialmente fruttuoso. È clamoroso che questa situazione sia in stallo da giorni. L’amministrazione si sta rivelando agli occhi della città incredibilmente inefficiente”.

You May Also Like

eXTReMe Tracker