Riceviamo e pubblichiamo.

L’amianto è ancora una di quelle piaghe, che colpisce la nostra città, creando danni all’incolumità delle persone e all’ambiente.

Per questo, cogliendo l’occasione di un bando regionale, che stanziava dei fondi, attraverso i quali eseguire interventi di bonifica su edifici pubblici, abbiamo richiesto, ad inizio marzo, all’amministrazione comunale, di attivarsi per intercettare tali fondi ed impegnarli per il territorio.

Tra gli edifici pubblici che, presumibilmente, contengono amianto, vi sono alcuni istituti scolastici, l’edificio del Giudice di Pace, il Civico Cimitero, l’ex Mattatoio comunale, lo Stadio comunale di via Manzoni ed il complesso abitativo Ice-Snei.

Tra essi, quindi, ci sono luoghi ad alta affluenza e residenza abitativa. Finalmente il 27 marzo 2019, la Giunta comunale, con la Delibera n.50, dopo averla recepita, ha fatto sua la nostra richiesta. Siamo pertanto soddisfatti, di aver dato il nostro fattivo contributo.

Il nostro operato al servizio della città come sezione cittadina del Movimento 5 Stelle continua con impegno e passione, dando voce a chi non ce l’ha.

 

You May Also Like

eXTReMe Tracker